Filtra i prodotti

Stufe a pellet prezzi

(95 prodotti)
Stufe a Pellet

Stufa a Pellet in Offerta: Visita il nostro catalogo riscaldamento e acquista direttamente online a prezzi scontati la tua nuova stufa a pellet in offerta

Risultati trovati: 95
Prodotti per pagina:
TOP
Risultati trovati 95
Prodotti per pagina:
Ordina per: Ordina per

Stufe a pellet | Miniguida all'acquisto

Stufe a pellet

Come scegliere la Stufa a Pellet più adatta alle tue esigenze?

Le stufe pellet combinano il fascino della fiamma a una incredibile praticità di utilizzo. Ricreano infatti, almeno in parte, l’accogliente atmosfera del camino o di una stufa a legna ma senza essere soggette agli svantaggi di questi ultimi.
Perché quindi non approfittare delle numerose offerte stufe a pellet disponibili oggi sul mercato, come le stufe Nordica Extra Flame?


Cos’è esattamente il pellet?

Il Pellet è un combustibile ricavato dagli scarti della lavorazione industriale del legno. Si tratta di cilindretti dal diametro di 6-8 millimetri ottenuti attraverso uno speciale trattamento di trucioli di legno e segatura. E’ proprio questa speciale lavorazione della materia prima a conferire al Pellet le caratteristiche che lo rendono ad oggi non solo uno dei più pratici ed economici combustibili per stufe, ma anche forse il più ecologico.


Installazione e Requisiti

Contrariamente a quanto si possa immaginare, le stufe a pellets sono dispositivi molto sofisticati. E’ quindi fondamentale che l’installazione sia eseguita da personale qualificato, capace quindi di garantire che quest’ ultima sia eseguita in piena sicurezza e nel rispetto delle direttive di legge.

E’ bene inoltre sapere che l’acquisto di una stufa a pellet è sempre vincolato a due requisiti fondamentali, ovvero la possibilità di realizzare una canna fumaria per lo scarico dei fumi e una presa d’aria per “compensare” nell’ambiente il consumo di ossigeno necessario alla combustione (esistono comunque dei modelli di stufe a pellet senza canna fumaria che richiedono l'installazione di una canna fumaria separata).


Considerazioni pre-acquisto

Prima di decidere quale stufa acquistare bisognerà fare alcune attente valutazioni, a partire dalla grandezza dall'ambiente che deve riscaldare e allo scopo, ovvero deve solo riscaldare la stanza o anche l'acqua per i termosifoni? Esistono infatti stufe a pellet ad aria, solitamente le più economiche, quelle ad acqua ed infine le canalizzate.
Le stufe a pellet canalizzate permettono di riscaldare tutta l'abitazione grazie ad un sistema di tubi disposti in tutta la casa che permette quindi di distribuire il calore in ogni stanza. La stufe ad acqua, dette anche termostufe a pellet o stufe a pellet idro, sono le più costose ma anche le potenti, possono venir collegate alla caldaia e riscaldare in questo modo anche l'acqua per i radiatori.
Le stufe a pellet ad aria invece sono le classiche e più economiche, la loro potenza varia dai 6 ai 15 Kw. Proprio in merito alla potenza e alla funzione della stufa deve basarsi la scelta, infatti, per scaldare un’abitazione di 90 metri quadri con un soffitto alto 2,5 metri, il cui volume totale è 200 metri cubi, sarà sufficiente una stufa da 7 kw e relativo impianto.


Canna Fumaria

Un capitolo a parte merita la canna fumaria, è vero che è obbligatoria per legge, ma come funziona allora per le abitazioni che ne sono sprovviste? Si dovrà in questo caso optare per una stufa senza canna fumaria ed installare un tubo esterno che vada a tetto, questo significa che, coloro che volevano installarla in un appartamento, avranno bisogno dell'autorizzazione di tutto il condominio.
Per eseguire questo tipo di lavori è bene quindi servirsi dell'assistenza di un tecnico qualificato che conosca la materia anche in termini legali.


Estetica

Una volta decisa la potenza della stufa a pellet di cui si necessita si potrà procedere con la scelta dell'estetica. Il fattore estetico è molto importante, soprattutto se si prevede di posizionare la stufa in una zona molto frequentata, come potrebbero essere salotti o sale riunioni di uffici. Qui va ricordato che anche il materiale con cui è realizzata è importante, scegliere la ceramica o la ghisa, permette di avere un diverso impatto estetico rispetto ad una stufa rivestita in acciaio.
La stufa in ghisa è notevolmente pesante ma il suo design è solitamente sobrio o rifacente alle stufe in maiolica, accumula calore e lo disperde nell'ambiente anche una volta che il fuoco è spento, ideale per la cucina considerata la capacità di scaldare piatti e pentole poste sopra essa.
La ceramica, anch'essa in grado di trattenere il calore e restituirlo all'ambiente in modo progressivo anche quando la fiamma è cessata, invece è l'ideale in case con bambini, in quanto non è mai eccessivamente calda al tatto.
Le stufe Nordica rappresentano senza dubbio una scelta di alta gamma sia dal punto di vista estetico che tecnico.


Capacità del Serbatoio

In base alla grandezza della stanza da riscaldare non si dovrà valutare solo la potenza ma anche la durata del riscaldamento, per questo, se la stufa andrà tenuta accesa molte ore, si potrebbe valutare di acquistarne una con un serbatoio molto grande, questo per evitare di doverlo riempire più volte al giorno. La capacità minima resta quella di un sacco, ovvero 15 chili.
Per quanto riguarda le impostazioni, grazie alle moderne tecnologie, è oggi possibile impostare la propria stufa a pellet anche a distanza oppure far si che si accenda e spenga a determinati orari e con parametri ben definiti.

TIPOLOGIE DI STUFE A PELLET

Le più moderne stufe a pellet possono appartenere essenzialmente a due tipologie specifiche, ovvero:

Stufe ad Acqua
Anche spesso definita Idrostufa a Pellet o Termostufa a Pellet, assolve una duplice funzione: oltre infatti a riscaldare gli ambienti è anche utilizzata per la produzione di acqua calda sanitaria.

Stufe ad Aria
È invece destinata alla sola produzione di aria calda da diffondere nell’ambiente. All’interno di questa tipologia, un particolare modello - la stufa a pellet canalizzata - offre la possibilità, attraverso un sistema di condotti di diffondere aria calda in più locali contemporaneamente.
Alle stufe ad aria appartengono infine modelli molto compatti, definiti appunto stufe a pellet piccole o stufe a pellet slim.

Tipologie di ventilatori
Stufe a pellet | Pro & Contro

VANTAGGI SVANTAGGI
Elevato rendimento termico (80-90%) Costo della stufa
Detrazioni fiscali Costo dell’installazione
Combustibile ecologico Richiede canna fumaria
Poca manutenzione Necessita di alimentazione elettrica
Questo sito web utilizza i cookie

Per offrire un’esperienza di navigazione sempre migliore, questo sito utilizza cookie propri e di terze parti.

Cliccando su "Accetta tutti", l'utente accetta di memorizzare i cookie sul dispositivo.

Lo scopo dei cookie è migliorare la navigazione del sito, analizzare l'utilizzo del sito e assistere nelle nostre attività di marketing.

Leggi la nostra informativa sull’uso dei cookie