Filtra i prodotti

Lavastoviglie da incasso

(208 prodotti)
Lavastoviglie da Incasso

Su Prezzoforte è disponibile un ampio catalogo di offerte lavastoviglie da incasso. Prima di comprare una lavastoviglie bisogna considerare numerosi aspetti importanti: un primo fattore da considerare per l’acquisto di una lavastoviglie sono le sue dimensioni. la grandezza dell’elettrodomestico dipende dalla sua capienza.  Si passa da lavastoviglie di piccola taglia, con capacità di coperti tra i 6 e i 10, a lavastoviglie più grandi che raggiungono fino a 16 coperti. Bisogna considerare inoltre che una lavastoviglie da 12 coperti equivale al lavoro di circa 3 lavaggi manuali, sia in termini di capienza che in termini di consumi di acqua. In generale le dimensioni di una lavastoviglie sono di 60 cm di larghezza, oppure nei modelli slim si arriva ad lavastoviglie da incasso da 45 cm. Un secondo fattore da tenere presente quando si acquista una lavastoviglie è la scomparsa parziale o totale. Le lavastoviglie da incasso a scomparsa totale viene nascosta completamente all’interno del mobile e non è quindi visibile dall’esterno; sono particolarmente indicate per preservare l’estetica della cucina proprio perché non sono visibili le pannellature dell’elettrodomestico. Nella lavastoviglie da incasso a scomparsa parziale invece, le pannellature vengono nascoste solo fino all’altezza del quadro comandi, lasciando parzialmente visibile il frontalino dell’elettrodomestico. Su Prezzoforte troverai una vasta scelta di modelli e potrai acquistare lavastoviglie delle marche più prestigiose come Bosch, Rex, Whirlpool, Smeg, Candy, Indesit e tante altre marche.

Risultati trovati: 208
Prodotti per pagina:
TOP
Risultati trovati 208
Prodotti per pagina:
Ordina per: Ordina per

Lavastoviglie da incasso | Miniguida all'acquisto

Lavastoviglie da incasso

Come scegliere la lavastoviglie da incasso più adatta
alle tue esigenze?

La scelta della lavastoviglie da incasso può risultare complessa a causa della vasta gamma di modelli disponibili sul mercato.
Prima di acquistare una lavastoviglie da incasso, è importante considerare alcune caratteristiche fondamentali come la capacità di carico, la classe energetica, il livello di rumorosità e il sistema di lavaggio. Innanzitutto, la capacità di carico è uno degli aspetti più importanti da valutare. La lavastoviglie da incasso dovrebbe essere in grado di soddisfare le esigenze quotidiane della famiglia, quindi la scelta della capacità dipende dal numero di componenti della famiglia stessa. In genere, una lavastoviglie da incasso standard ha una capacità di carico di 12-14 coperti.
Un altro fattore da considerare è la classe energetica, poiché una lavastoviglie efficiente dal punto di vista energetico può aiutare a ridurre i costi delle bollette. Le classi energetiche variano da A (più efficiente) a F (meno efficiente), con A che indica la massima efficienza energetica.
In conclusione, la scelta della lavastoviglie da incasso richiede una valutazione attenta delle caratteristiche principali e delle esigenze personali. Una volta selezionato il modello ideale, sarà possibile godere di un elettrodomestico affidabile e funzionale che semplifica il lavoro quotidiano in cucina.


Livello di silenziosità:
più relax alla tua casa

Prestare attenzione al livello di rumorosità è importante, specialmente se la lavastoviglie da incasso verrà installata in un ambiente come la cucina, dove spesso si trascorre molto tempo. Si consiglia di optare per un modello con un livello di rumore inferiore a 50 dB.


Tipologie
di lavastoviglie

Scegli tra le tipologie di Lavastoviglie quella più giusta per le tue esigenze e per gli spazi della tua casa.

Tipologie di lavastoviglie
Lavastoviglie da incasso a scomparsa totale

Lavastoviglie da incasso a scomparsa totale

Si tratta di elettrodomestici progettati affinché la presenza della lavastoviglie all’interno del mobile non sia in alcun modo visibile dall’esterno. Questa tipologia di prodotto presuppone l’utilizzo di un pannello frontale identico a quello delle ante della cucina e che copre interamente l’elettrodomestico. I comandi sono infatti disposti sulla parte superiore dello sportello. Questi modelli sono particolarmente indicati per chi intende preservare l’omogeneità estetica della propria cucina.

Pro: si integra perfettamente all’estetica della propria cucina
Contro: il pannello comandi è posto nella parte superiore della porta e quindi non accessibile durante il ciclo di lavaggio


Lavastoviglie da incasso a scomparsa parziale

Lavastoviglie da incasso a scomparsa parziale

Anche in questo caso si tratta di una lavastoviglie incassata, tuttavia il pannello frontale non copre completamente l’elettrodomestico ma si ferma all’altezza del quadro comandi. Proprio per questo questi modelli vengono anche definiti con frontalino a vista.

Pro: consente di visualizzare sul display informazioni circa il ciclo di lavaggio
Contro: pannello comandi è visibile esternamente


Lavastoviglie da incasso 60cm

Lavastoviglie da incasso 60 cm

Si tratta di modelli di lavastoviglie a incasso larghi fino a 60 cm che consentono di lavare fino a 14 coperti alla volta. Risultano quindi particolarmente indicati per famiglie numerose.


Lavastoviglie da incasso 45cm

Lavastoviglie da incasso 45 cm

Spesso definite anche lavastoviglie piccole o lavastoviglie slim per la loro compattezza, sono particolarmente adatte a chi non ha molto spazio a disposizione nella propria cucina o se il nucleo abitativo non supera le 2 persone. La misura in larghezza infatti non supera mai i 45 cm. Questi modelli di lavastoviglie hanno chiaramente un numero di coperti inferiore rispetto a quelli con misure standard. Minori sono tuttavia anche i consumi.

Alcune delle domande ricorrenti dei clienti sono
DOMANDA RISPOSTA
Come montare lavastoviglie da incasso? Il montaggio di una lavastoviglie da incasso prevede la posizione dell'elettrodomestico all'interno del mobile, la connessione alla rete idrica e alla rete elettrica, e la regolazione dei piedini per la messa a livello.
Come smontare lavastoviglie da incasso? Lo smontaggio di una lavastoviglie da incasso prevede la rimozione dei pannelli laterali e della parte superiore dell'elettrodomestico, lo svuotamento dell'acqua e del detersivo rimasti all'interno, e la rimozione dei tubi di alimentazione e scarico.
Come incassare una lavastoviglie non da incasso? Per incassare una lavastoviglie non da incasso è necessario rimuovere il pannello frontale dell'elettrodomestico, creare uno spazio all'interno del mobile e fissare la lavastoviglie al mobile con appositi supporti.
Quali sono le migliori lavastoviglie da incasso? Tra le migliori lavastoviglie da incasso sul mercato ci sono modelli delle marche più note, come Bosch, Samsung, Electrolux e Whirlpool, che offrono elevate prestazioni, bassi consumi energetici e un'ampia gamma di programmi e funzioni.
Come scegliere una lavastoviglie da incasso? Per scegliere una lavastoviglie da incasso bisogna valutare la capacità, l'efficienza energetica, i programmi di lavaggio, la rumorosità e la marca. Inoltre, è importante considerare le dimensioni dell'elettrodomestico e assicurarsi che sia compatibile con lo spazio disponibile nel mobile da incasso.
Questo sito web utilizza i cookie

Per offrire un’esperienza di navigazione sempre migliore, questo sito utilizza cookie propri e di terze parti.

Cliccando su "Accetta tutti", l'utente accetta di memorizzare i cookie sul dispositivo.

Lo scopo dei cookie è migliorare la navigazione del sito, analizzare l'utilizzo del sito e assistere nelle nostre attività di marketing.

Leggi la nostra informativa sull’uso dei cookie